VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Domenica 21 Luglio
gennaio 2012
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031EC

NEWS ACVV

ISCRIZIONI CAMPI ESTATE 2019
sono aperte le iscrizioni ai campi per quanti, ragazzi, giovani ed adulti anche per i non iscritti all'Azione Cattolica, desiderano parteciparvi. Per info: Ufficio diocesano 0438/940374, sito www.acvittorioveneto.it.

Campi Estate 2019
Da mercoledì 10 luglio cambio campo! A Casa Cimacesta è arrivata un'ottantina di bambini e ragazzi delle elementari, dai piccoli del sei/otto, ai grandi di quinta. 18 le parrocchie presenti, 11 gli educatori con Serena Fattorel capocampo e don Claudio Carniel assistente, Francesca Meneghel responsabile della casa e Massimo Faè cuoco. Mercoledì 17 luglio iniziano i campi per i "più grandi". Dal 17 al 24 un'ottantina di ragazzi di terza media e prima superiore daranno vita ad un campo dal titolo "Musica Maestro". Le note, le scale musicali, le chiavi per suonare saranno motivo per una riflessione che, partendo dalla musica, porta alla conoscenza di sè e al riconoscere la Chiesa come composizione sinfonica in cui tutte le note, guidate dal più grande Compositore, sono importanti. 22 le parrocchie presenti, 8 gli educatori, con Mirko Chiaradia capocampo, don Paolo Astolfo assistente, Annarita Barzan cuoca e Annamaria Bonotto in segreteria.

Campi Giovanissimi e 18enni
Ci sono ancora alcuni posti liberi nel Campo Giovanissimi (ragazzi/e di seconda e terza superiore) del 24/31 luglio e nel campo 18enni (ragazzi/e di quarta e quinta superiore) del 31 luglio 7 agosto. Iscrizioni ed informazioni: Ufficio diocesano 0438/940374.

Mini campo giovani
Dedicato ai giovani dai 20 ai 30 anni, una due giorni a Casa Cimacesta, da venerdì 2 a domenica 4 agosto. www.acvittorioveneto.it/2019/mini-campo-giovani-2019/

Campo Adulti e famiglie
All'interno delle numerose proposte per l'estate, da domenica 11 a mercoledì 14 agosto, a Casa Cimacesta si svolge un campo rivolto ad adulti e famiglie "L'Amore generativo... in ogni tempo della vita". www.acvittorioveneto.it/2019/campo-adulti-e-famiglie-2019/ Iscrizioni ed informazione: Ufficio diocesano 0438/940374.

EVENTI

Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

V Domenica del Tempo Ordinario

 
Dal Vangelo secondo Marco
E, usciti dalla sinagoga, si recarono subito in casa di Simone e di Andrea, in compagnia di Giacomo e di Giovanni.
La suocera di Simone era a letto con la febbre e subito gli parlarono di lei.
Egli, accostatosi, la sollevò prendendola per mano; la febbre la lasciò ed essa si mise a servirli.
Venuta la sera, dopo il tramonto del sole, gli portavano tutti i malati e gli indemoniati.
Tutta la città era riunita davanti alla porta. Guarì molti che erano afflitti da varie malattie e scacciò molti demòni; ma non permetteva ai demòni di parlare, perché lo conoscevano.
Al mattino si alzò quando ancora era buio e, uscito di casa, si ritirò in un luogo deserto e là pregava.
Ma Simone e quelli che erano con lui si misero sulle sue tracce
e, trovatolo, gli dissero: «Tutti ti cercano!».
Egli disse loro: «Andiamocene altrove per i villaggi vicini, perché io predichi anche là; per questo infatti sono venuto!».
E andò per tutta la Galilea, predicando nelle loro sinagoghe e scacciando i demòni.
 
(Vangelo della V Domenica del Tempo Ordinario, 5 febbraio 2012 – Anno B – Mc 1,29-39)

 

Lascia un commento:
cosa dice questo brano a Te, alla Tua quotidianità, alla Tua vita di giovane/adulto che crede?

 

Terra Santa

 

“ALLE RADICI DELLA FEDE”

Pellegrinaggio Diocesano in Terra Santa

 

27 dicembre 2012 – 3 Gennaio 2013

 

Vedi la Galleria Fotografica del Pellegrinaggio

 
Il pellegrinaggio in Terra Santa è la riscoperta delle radici della nostra fede.
È l’incontro con Gesù di Nazaret nei luoghi dove Lui è vissuto, morto e risorto per tutti noi.
Il pellegrinaggio è il ritratto di un popolo in cammino verso una meta luminosa,
l’incontro con Dio nella gioia del Tempio santo di Gerusalemme.

 


 
RINGRAZIAMENTI:

 
ARTICOLI CORRELATI:

 
DOWNLOAD:

 
 


 
Betlemme

Betlemme

 
Natività

Natività

 
Vista dal

Vista dal “Campo dei Pastori”

 
Pater Noster

Pater Noster

 
Gerusalemme

Gerusalemme

 
Per le vie di Gerusalemme

Per le vie di Gerusalemme

 
Orto degli Ulivi

Orto degli Ulivi

 
Muro del Pianto

Muro del Pianto

 
Santo Sepolcro

Santo Sepolcro

 
Mar Morto

Mar Morto

 
Deserto di Giuda

Deserto di Giuda

 
Go in peace

Go in peace

 
 

Feste Foraniali della Pace

 
Nelle domeniche fra il 29 gennaio e 12 febbraio, nelle foranie l’ACR organizza le Feste foraniali della Pace

 
 
LE DATE NELLE FORANIE:

  • Forania Conegliano: 29 gennaio 2012, Madonna delle Grazie (vedi il depliant)
  • Forania Opitergina: 29 gennaio 2012
  • Forania Quartier del Piave: 29 gennaio 2012
  • Forania Vallata: 29 gennaio 2012
  • Forania Zumellese: 29 gennaio 2012
  • Forania La Colonna: 5 febbraio 2012
  • Forania Pontebbana: 12 febbraio 2012, San Fior di Sotto (vedi il depliant)
  • Forania Mottense-Torre di Mosto: 12 febbraio 2012
  • Forania Sacilese: 12 febbraio 2012
  • Forania Pedemontana: 12 febbraio 2012

IV Domenica del Tempo Ordinario

 
Dal Vangelo secondo Marco
Andarono a Cafarnao e, entrato proprio di sabato nella sinagoga, Gesù si mise ad insegnare. Ed erano stupiti del suo insegnamento, perché insegnava loro come uno che ha autorità e non come gli scribi. Allora un uomo che era nella sinagoga, posseduto da uno spirito immondo, si mise a gridare:
«Che c’entri con noi, Gesù Nazareno? Sei venuto a rovinarci! Io so chi tu sei: il santo di Dio».
E Gesù lo sgridò: «Taci! Esci da quell’uomo».
E lo spirito immondo, straziandolo e gridando forte, uscì da lui. Tutti furono presi da timore, tanto che si chiedevano a vicenda: «Che è mai questo? Una dottrina nuova insegnata con autorità. Comanda persino agli spiriti immondi e gli obbediscono!».
La sua fama si diffuse subito dovunque nei dintorni della Galilea.
 
(Vangelo della IV Domenica del Tempo Ordinario, 29 gennaio 2012 – Anno B – Mc 1,21-28)

 

Lascia un commento:
cosa dice questo brano a Te, alla Tua quotidianità, alla Tua vita di giovane/adulto che crede?

 

III Domenica del Tempo Ordinario

 
Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco
Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù si recò nella Galilea predicando il vangelo di Dio e diceva:
«Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete al vangelo».
Passando lungo il mare della Galilea, vide Simone e Andrea, fratello di Simone, mentre gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori.
Gesù disse loro: «Seguitemi, vi farò diventare pescatori di uomini». E subito, lasciate le reti, lo seguirono.
Andando un poco oltre, vide sulla barca anche Giacomo di Zebedèo e Giovanni suo fratello mentre riassettavano le reti. Li chiamò. Ed essi, lasciato il loro padre Zebedèo sulla barca con i garzoni, lo seguirono.
 
(Vangelo della III Domenica del Tempo Ordinario, 22 gennaio 2012 – Anno B – Mc 1,14-20)

 

Lascia un commento:
cosa dice questo brano a Te, alla Tua quotidianità, alla Tua vita di giovane/adulto che crede?

 

Settimana Sociale
 

“Affamati di giustizia”

 
Giuseppe Toniolo fu tra i promotori delle Settimane sociali dei cattolici italiani, come occasione di confronto sui temi della dottrina sociale. Riprendendo l’intuizione del Toniolo, da nove anni la nostra Diocesi propone la Settimana sociale, che sviluppa in tre serate un tema.
 
La nona edizione, che ha per titolo “Affamati di giustizia“, si aprirà lunedì 6 febbraio al teatro Careni di Pieve con Ugo de Siervo, presidente emerito della Corte costituzionale, che tratterà l’argomento “La legge: volontà del più forte o volontà del più giusto?“.
 
La seconda serata avrà luogo mercoledì 8 a Oderzo: Edmondo Bruti Liberati, procuratore capo della Repubblica di Milano, relazionerà su “La riforma della giustizia per il rilancio del Paese“.
 
Conclusione venerdì 10 a Conegliano con padre Innocenzo Gargano, monaco camaldolese del monastero di S. Gregorio di Roma, che si soffermerà su “Primato della giustizia di Dio e ricerca della legalità nella comunità degli uomini“.
 
In ciascuna delle tre serate sarà presentato il profilo di un diocesano per il quale la passione per la giustizia ha rappresentato il senso dell’intera esistenza: Onesta Carpenè, padre Cosma Spessotto e mons. Giuseppe Faè.
 
 
DOWNLOAD:

 
 

Orchestriamo la pace

Incontro diocesano per la pace

“Orchestriamo la Pace … e germoglierà la giustizia”

 

Venerdì 27 gennaio 2012, alle ore 20.30
Cinema-Teatro Careni di Pieve di Soligo


 

Si alterneranno sul palco:

  • la Corale femminile Vittoriese diretta da Patrizia Tomasi;
  • Mauro Da Ros, chitarra e voce, del Quartetto Desueto;
  • Walter Bonadè, sassofono solista;
  • il Coro “Giovani” di Pieve di Soligo, diretto da Enrico Contessotto;
  • Alessia Tavian, pianoforte, solista e voce;
  • il coro Code di Bosco di Orsago diretto da Gilberto Buriola;
  • Andrea De Ros, pianoforte classico.

Le diverse formazioni si proporranno partendo da temi riguardanti la GIUSTIZIA e la PACE, presentandoli prima dell’esibizione.
 

Filo conduttore alla serata sarà il Messaggio del Papa per la Giornata Mondiale della Pace 2012 ed alcuni scritti del Venerabile Servo di Dio Giuseppe Toniolo le cui spoglie riposano nel Duomo di Pieve di Soligo e la cui Beatificazione sara’ il 29 aprile prossimo nella Basilica di San Paolo fuori le mura, a Roma.
 

Chiediamo di sollecitare la partecipazione di tutti gli aderenti e simpatizzanti, soprattutto per i gruppi di animatori, giovani e giovanissimi.
In attesa di incontrarci numerosi, un cordiale saluto
La Presidenza diocesana
 

LINK:

 

 


 

Le famiglie nella città

tavola rotonda in preparazione al VII Incontro Mondiale delle Famiglie
Milano, 13 gennaio 2012

La Presidenza Nazionale di Azione Cattolica insieme all’Azione Cattolica Ambrosiana concorre al percorso di formazione e preparazione al VII Convegno Mondiale delle Famiglie
 

La famiglia: il lavoro e la festa, con la tavola rotonda del 13 gennaio ore 18.30 presso la Sala Alessi – Piazza Scala – a Milano.
Il tema oggetto di approfondimento è Le famiglie nella città – L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune – si svolge in Sala Alessi dove per primo prenderà la parola il sindaco avv. Giuliano Pisapia. Seguono gli interventi dei relatori come da programma. L’incontro è aperto a tutti.
 

Vedi il depliant dell’incontro.
 

 

II Domenica del Tempo Ordinario

 
Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Giovanni
Il giorno dopo Giovanni stava ancora là con due dei suoi discepoli
e, fissando lo sguardo su Gesù che passava, disse: «Ecco l’agnello di Dio!».
E i due discepoli, sentendolo parlare così, seguirono Gesù.
Gesù allora si voltò e, vedendo che lo seguivano, disse: «Che cercate?». Gli risposero: «Rabbì (che significa maestro), dove abiti?».
Disse loro: «Venite e vedrete». Andarono dunque e videro dove abitava e quel giorno si fermarono presso di lui; erano circa le quattro del pomeriggio.
Uno dei due che avevano udito le parole di Giovanni e lo avevano seguito, era Andrea, fratello di Simon Pietro.
Egli incontrò per primo suo fratello Simone, e gli disse: «Abbiamo trovato il Messia (che significa il Cristo)»
e lo condusse da Gesù. Gesù, fissando lo sguardo su di lui, disse: «Tu sei Simone, il figlio di Giovanni; ti chiamerai Cefa (che vuol dire Pietro)».
 
(Vangelo della II Domenica del Tempo Ordinario, 15 gennaio 2012 – Anno B – Gv 1,35-42)

 

Lascia un commento:
cosa dice questo brano a Te, alla Tua quotidianità, alla Tua vita di giovane/adulto che crede?