VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

gennaio 2019
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031EC

NEWS ACVV

Orchestriamo la Pace
Giunta all'ottava edizione, l’Azione Cattolica di Vittorio Veneto propone una serata in cui giovani e adulti si scambiano idee e speranze di pace attraverso i segni e i suoni del mondo musicale. L'appuntamento Orchestriamo la Pace è sabato 19 gennaio 2019 in patronato a Motta di Livenza. L'evento, che quest'anno si avvale della collaborazione con il Centro Studi La Pira, inizia alle ore 20.00 con un buffet aperto a tutti per proseguire poi con lo spettacolo musicale a partire dalle 21.00. Le esibizioni musicali e le forme artistiche presentate avranno come sfondo il tema del messaggio del Papa per la giornata mondiale per la Pace “La buona politica al servizio della pace". Ingresso libero.

Feste della Pace
A conclusione del Mese della Pace, vengono organizzate le feste foraniali per la Pace. Questo il calendario: domenica 20 gennaio: a Campodipietra per Mottense - Torre di Mosto e a Cordignano per Pedemontana. Sabato 26 gennaio a Vazzola per La Colonna. Domenica 27 gennaio a Sacile per Sacilese e a Piavon per Opitergina. Domenica 10 febbraio a Gaiarine per Pontebbana. Durante le feste verrà proposta l'iniziativa "Abbiamo riso per una cosa seria" che sostiene progetti che promuovono l'agricoltura familiare dei contadini del nord e del sud del mondo, contro lo sfruttamento del lavoro e del territorio. Ci saranno a disposizione delle confezioni sottovuoto di riso da 500 grammi.

Incontro Coordinamento foraniale e presidenti della forania Opitergina
I presidenti parrocchiali e il coordinamento della forania Opitergina si incontrano con la presidenza diocesana giovedì 31 gennaio, alle 20.30, nella parrocchia di Lutrano, sale dell'oratorio.

EVENTI

Incontro Presidenti Parrocchiali Triveneto OrchestriAmo La Pace 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Terra Santa 
 
Per la Terra di Gesù Nostro Signore

 
“La colletta del venerdì santo per la Terra di Gesù”
 
La Pasqua ormai vicina ci porta inevitabilmente con la mente e col cuore sulle strade di Gerusalemme e della Palestina. Per i cristiani la Terra Santa non è solo un luogo geografico biblicamente importante, è soprattutto un luogo interiore e spirituale che tutti vorrebbero abitare. In paesi come Nazareth e Betlemme, considerati periferia del mondo, è stata scritta la storia della salvezza.
La situazione in cui vivono i cristiani, minoranza religiosa in questi paesi, è molto difficile per il contesto permanente di conflitto. La nostra preghiera per i popoli che anche nel terzo millennio sono calpestati dalla guerra, per i cristiani perseguitati, per tutti coloro che sono emarginati a causa del loro credo religioso, raggiunge anche questi nostri fratelli.
Dal 1974, dopo l’esortazione apostolica “Nobis in animo” di Paolo VI, la Chiesa ricorda in modo particolare la Terra Santa con La colletta del Venerdì Santo. I Giovani di AC si sentano chiamati a promuovere e ad animare questa raccolta obbligatoria (insieme a quella della Giornata missionaria mondiale in ottobre e all’Obolo di san Pietro il 29 giugno), che viene fatta, in tutte le parrocchie, nello spirito di solidarietà e di apertura universale a questa causa specifica. L’iniziativa si intitola: “Quanto poi alla colletta in favore dei fratelli, fate anche voi…” (1Cor 16,1)
L’Azione Cattolica ha fatto e fa sentire la sua vicinanza e il suo sostegno alle genti di questi luoghi santi in modo molto concreto. Tra le altre iniziative, nel periodo natalizio di fine 2010, si è svolto il pellegrinaggio nazionale dell’AC in Terra Santa.
Anche l’Azione Cattolica di Vittorio Veneto, condividendo con la Chiesa tutta l’attenzione a questi luoghi, si è posta l’obiettivo di un Pellegrinaggio in Terra Santa nel periodo fra il Natale del 2012 e l’inizio del 2013. Sarà occasione privilegiata per chi vuole tornare sui passi di Gesù.

 
di Michele Nadal
L’Azione, 17 aprile 2011