VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

novembre 2011
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930EC

NEWS ACVV

Campi Estate 2018
Mercoledì 13 giugno è iniziata l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo con la presenza di più di 80 ragazzi. E' un campo "doppio" ovvero bambini delle prime tre classi elementari ( i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare condivideranno lo spazio e i momenti comuni, ma faranno un percorso specifico in base all'età.18 sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Daniele Bolpet capocampo, don Paolo Astolfo assistente, Lorenzo Rizzi cuoco,e Michela Pasini e Olivo Bazzo capicasa. Mercoledì 20 giugno è iniziato un campo di prima e seconda media con la presenza di più di 80 ragazzi. Il percorso formativo, dal titolo "#iostoconGesù", vuole aumentare la conoscenza e la relazione non solo con il Signore, ma anche tra tutti i ragazzi presenti. Attenzione particolare verrà dato al contatto con la natura e all'uso del tempo, aiutando i partecipanti a non sprecarlo ma a valorizzarlo in autonomia. Il gioco sarà strumento assiduo ed indispensabile in ogni giornata. Venti sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Elisabetta Grazian capocampo, don Angelo Arman assistente, Erminia Della Bella cuoca e Valerio De Rosso capocasa. Il vescovo Corrado celebrerà la messa domenica 17 giugno con i genitori e i familiari dei ragazzi presenti. Mercoledì 27 giugno al via un campo di quarta e quinta elementare con la presenza di 84 ragazzi. Ventitre sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Silvia Tubiana capocampo, don Adriano Zanette assistente, Franca Muner cuoca e Fanny Mion capocasa.

EVENTI

Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

Percorso RED 2011-2012

(Responsabile Educativo)


L’esperienza personale di molti educatori attesta che diverse sono le vie e le modalità con le quali in AC si giunge al servizio educativo, in ogni caso una cura responsabile e dedicata ad altri nell’impegno educativo comporta la necessità di un percorso formativo adeguato e appropriato. […] È chiaro che la formazione specifica deve innestarsi su quella di base, che ogni educatore deve continuare a coltivare in quanto persona. […] Si è educatori per la propria esperienza di vita e per l’impegno del proprio cammino di fede, prima che per le competenze di cui si dispone Proprio il continuo lavoro su di sé come persone e come cristiani, condotto nell’associazione e nel gruppo associativo di appartenenza, è ciò che può rendere testimoni, in grado di fare l’esperienza di cui Paolo VI scrisse nell’Evangelii Nuntiandi: il nostro tempo ascolta più volentieri i testimoni che i maestri, e se ascolta i maestri lo fa perché sono testimoni.(Progetto Formativo, 7.4)


 
 
 
DOWNLOAD:

LINK:

CALENDARIO

  • Sabato 19 novembre, alle ore 15.00 a Vazzola
    “Vivere e comunicare il Vangelo”
  • Sabato 18 febbraio, alle ore 15.00 a Vazzola
    “Vivere e comunicare il Vangelo”
Questo itinerario diocesano di formazione continua, organico e strutturato, e vuole porsi al servizio dell’educazione in modo efficace. È rivolto a tutti i Responsabili Educativi che abbiano compiuto il 19esimo anno di età. L’itinerario dura 4 anni e mira ad una formazione graduale e completa dell’educatore aiutandolo a maturare la coscienza di una formazione personale permanente. Gli appuntamenti specifici per R.Ed. tratteranno nel corso dei quattro anni queste tematiche:

  • Comunicazione e relazione educativa
  • Il responsabile educativo e associativo
  • Dal progetto formativo agli itinerari
  • Il magistero della Chiesa
  • Comunicare il Vangelo e vivere l’Eucaristia
  • L’opera educativa nell’impegno sociale

Il cammino viene sostenuto e completato con la partecipazione annuale alle iniziative di formazione ordinaria che l’associazione diocesana propone:

  • Assemblea di Inizio anno
  • Scuola diocesana di Preghiera in Seminario
  • Esercizi spirituali per età
  • Veglia Associativa diocesana (7 dicembre)
  • Focus sull’Educare – Chi Ama Educa
  • Campo nel Campo e CampAnAC

È importante che l’intera comunità parrocchiale sia informata sul cammino dei propri giovani pertanto invitiamo i presidenti parrocchiali a presentare i R.Ed. e New R.Ed. che partecipano al cammino diocesano il giorno della festa dell’Adesione.