VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Sabato 19 Ottobre
ottobre 2019
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031EC

NEWS ACVV

Incontri con i Presidenti parrocchiali e i Coordinamenti foraniali
La Presidenza diocesana, per presentare il cammino assembleare che porterà l'Azione Cattolica al rinnovo delle responsabilità per il triennio 2020-2023, desidera incontrare i Presidenti Parrocchiali e i coordiamenti foraniali. Lunedì 14 ottobre, alle 20.30, ad Oderzo, nella sala sotto il campanile, sono attesi i presidenti parrocchiali e i coordinamenti foraniali di: Sacile, Mottense, Torre di Mosto, Opitergina e Pontebbana Venerdì 18 ottobre, alle 20.30, a Conegliano, nell'oratorio dell'immacola di Lourdes, sono attesi i presidenti parrocchiali e i coordinamenti foraniali di: La Vallata, Quartier del Piave, La Colonna, Conegliano, Vittorio Veneto e Pedemontana.

Lectio divina
Lunedì 21 ottobre, nella chiesa parrocchiale di Gaiarine, alle 20.30, don Andrea Dal Cin approfondirà, con una lectio divina, il tema dell'anno: "Lo avete fatto a me" (Mt 25,31-46).

EVENTI

ACRcinquanta Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

“NON ABBIATE PAURA…”


 
In occasione della Beatificazione di Papa Giovanni Paolo II che si è tenuta in piazza San Pietro Domenica 1° maggio, la commissione di pastorale giovanile e azione cattolica della forania di Sacile ha pensato di organizzare una veglia di preghiera che è stata celebrata nella chiesa parrocchiale di Villanova di Prata sabato 30 aprile.
 
La veglia, guidata da don Mauro Cettolin è stata l’occasione per radunare tutti coloro che avrebbero voluto essere a San Pietro ma per motivi vari non hanno potuto; in particolare i giovani che il Papa ha tanto amato.
Attraverso la preghiera, l’adorazione Eucaristica, il canto, la proiezione di due video che ritraevano la figura di Karol Wojtyla e la lettura di alcuni brani tratti dai tanti messaggi pontifici è stato possibile ricordare, ringraziare e venerare il Papa che ci ha sempre spronato con le sue parole dense di speranza e amore, richiamando alle alte responsabilità che ogni uomo e donna di buona volontà deve assumersi, indicando in Cristo la via da percorrere.
 
Non abbiate paura. Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo!”: è bello sentir risuonare dentro la nostra mente questa breve frase ricca di significato che il Santo Padre ci ha lasciato, ed è importante concretizzarla anche ai giorni nostri. Con la sua vita e la sua morte il Papa ci ha testimoniato il Vangelo, le sue parole e il suo esempio ci insegnano a non avere paura di vivere, di amare, di soffrire e di morire.
 
Come i due discepoli di Emmaus hanno riconosciuto Gesù nello spezzare il pane, anche noi oggi riconosciamo nella figura del Beato Giovanni Paolo II, un semplice uomo venuto da lontano, il volto di Cristo.

 
di Gianotto Michael
L’Azione, domenica 5 giugno 2011