VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Campi Estate 2018
Mercoledì 13 giugno è iniziata l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo con la presenza di più di 80 ragazzi. E' un campo "doppio" ovvero bambini delle prime tre classi elementari ( i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare condivideranno lo spazio e i momenti comuni, ma faranno un percorso specifico in base all'età.18 sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Daniele Bolpet capocampo, don Paolo Astolfo assistente, Lorenzo Rizzi cuoco,e Michela Pasini e Olivo Bazzo capicasa. Mercoledì 20 giugno è iniziato un campo di prima e seconda media con la presenza di più di 80 ragazzi. Il percorso formativo, dal titolo "#iostoconGesù", vuole aumentare la conoscenza e la relazione non solo con il Signore, ma anche tra tutti i ragazzi presenti. Attenzione particolare verrà dato al contatto con la natura e all'uso del tempo, aiutando i partecipanti a non sprecarlo ma a valorizzarlo in autonomia. Il gioco sarà strumento assiduo ed indispensabile in ogni giornata. Venti sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Elisabetta Grazian capocampo, don Angelo Arman assistente, Erminia Della Bella cuoca e Valerio De Rosso capocasa. Il vescovo Corrado celebrerà la messa domenica 17 giugno con i genitori e i familiari dei ragazzi presenti. Mercoledì 27 giugno al via un campo di quarta e quinta elementare con la presenza di 84 ragazzi. Ventitre sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Silvia Tubiana capocampo, don Adriano Zanette assistente, Franca Muner cuoca e Fanny Mion capocasa.

EVENTI

Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

“L’Acr. la più bella dell’universo!”

 
…tempo di prime comunioni
 
Sabato 30 aprile, pomeriggio, vigilia della Prima Comunione a S.Polo di Piave… i preparativi fervono ma una casa mi apre le porte e il cuore.
La casa è quella di Marco, nove anni. Lui ancora non c’è: mamma Katia mi spiega che è all’A.C.R., momento irrinunciabile del sabato!
Marco arriva poco dopo seguito da un coetaneo,Matteo e dalla sorellina di quest’ultimo, Elena di sette anni.
Ciao! Oggi sono qui per una missione importante: mi hanno chiesto di scoprire qualcosa di più sull’A.C.R. e secondo me voi siete proprio i tipi giusti…
Se chiudete gli occhi qual è la prima cosa che vi viene in mente quando dico A.C.R.?

Marco: Amicizia! Mi piace imparare tante cose giocando.
Elena: Pace! (lo dice sognante…)Uno dei momenti più belli quest’anno è stato andare a fare gli auguri di Natale ai nonni.
Matteo: Unione! Mi piacciono tantissimo i momenti in cui tutti i gruppi si ritrovano insieme nella sala del teatro, come oggi! Sai, abbiamo fatto la caccia al tesoro.
Katia: Stare insieme. Da mamma lo scelgo perché è il luogo in cui i ragazzi imparano un modo sano e bello di stare con gli altri.
Non possiamo dimenticare che insieme a voi ci sono anche degli educatori, come li descrivereste?
Marco: Simpatici, con tante idee, pieni di gioia
Elena: Per me sono proprio divertenti, con loro sto bene!
Matteo: Giusti (lo dice con tutta la serietà dei suoi nove anni) Perché se due bambini litigano loro trovano sempre un equilibrio e ci insegnano ad andare d’accordo. E anche spontanei e generosi; vedi oggi ci hanno regalato questa collana con la croce per la nostra festa. È proprio bella, sono generosi!
Marco: Sì, e gli animatori ci hanno promesso che domani verranno alla S.Messa!
Katia: Io ho anche una figlia più grande, Silvia, che frequenta il primo anno di A.C.G. e ho sempre visto gli educatori come giovani pieni di fantasia, laboriosi e attenti a quello che vivono i ragazzi. Quanto lavorate! Anche questa collanina è un bel pensiero che fa capire quanto siate presenti.
È bello sentirvi dire queste cose! Ho un’altra curiosità: domani sarà per voi un giorno speciale in cui vivrete l’incontro con Gesù. Come vi sentite?
Marco: Io sento Gesù forte e vicino, sento che mi aiuta.
Matteo: Mi sento bene, emozionato e allegro. Gesù è davvero buon perché ci ha donato tutto questo!
Ultimissima domanda: il 22 maggio ci sarà il Congressino, la Festa degli Incontri a S.Lucia come invitereste i vostri amici?
Marco: avete letto che cos’è l’ACR e quanto ci divertiamo, adesso venite a scoprirlo, vi aspettiamo!
Elena: E’ speciale, non mancare!
Katia: Cari genitori, è un evento imperdibile, date fiducia agli educatori che saranno responsabili.
Matteo: Cosa serve ancora?! È la più bella dell’Universo!!!

 
di Giulia Diletta Ongaro
L’Azione, 8 maggio 2011