VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

Campi Estate 2018
Mercoledì 13 giugno è iniziata l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo con la presenza di più di 80 ragazzi. E' un campo "doppio" ovvero bambini delle prime tre classi elementari ( i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare condivideranno lo spazio e i momenti comuni, ma faranno un percorso specifico in base all'età.18 sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Daniele Bolpet capocampo, don Paolo Astolfo assistente, Lorenzo Rizzi cuoco,e Michela Pasini e Olivo Bazzo capicasa. Mercoledì 20 giugno è iniziato un campo di prima e seconda media con la presenza di più di 80 ragazzi. Il percorso formativo, dal titolo "#iostoconGesù", vuole aumentare la conoscenza e la relazione non solo con il Signore, ma anche tra tutti i ragazzi presenti. Attenzione particolare verrà dato al contatto con la natura e all'uso del tempo, aiutando i partecipanti a non sprecarlo ma a valorizzarlo in autonomia. Il gioco sarà strumento assiduo ed indispensabile in ogni giornata. Venti sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Elisabetta Grazian capocampo, don Angelo Arman assistente, Erminia Della Bella cuoca e Valerio De Rosso capocasa. Il vescovo Corrado celebrerà la messa domenica 17 giugno con i genitori e i familiari dei ragazzi presenti. Mercoledì 27 giugno al via un campo di quarta e quinta elementare con la presenza di 84 ragazzi. Ventitre sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Silvia Tubiana capocampo, don Adriano Zanette assistente, Franca Muner cuoca e Fanny Mion capocasa.

EVENTI

Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

L’Azione Cattolica non ha confini

“La parrocchia di Villanova di Prata ha “preso per mano” la comunità di Cresole”

 
“Quello che farete ai miei fratelli, lo avrete fatto a me” ci insegna Gesù. Da queste parole siamo passati ai fatti. La parrocchia di Villanova di Prata ha “preso per mano” la comunità di Cresole, della diocesi di Vicenza, che, fortemente colpita dall’alluvione dello scorso 1 novembre, ha visto andare distrutta in parte la propria chiesa e l’oratorio, oltre a numerose abitazioni.
Nella “giornata per la vita” assieme al presidente diocesano Diego Grando, abbiamo accolto una delegazione dell’Azione Cattolica di Cresole, guidata da suo presidente parrocchiale, e ci siamo uniti in preghiera vivendo assieme l’Eucaristia domenicale, affidando all’amore di Dio i fratelli che, in quella terribile alluvione, hanno perso tutto. Poi l’intera comunità con le sue associazioni, ha consegnato agli amici di Cresole un piccolo ma significativo aiuto economico.
Questa iniziativa, promossa dall’AC parrocchiale di Villanova, ha lanciato un messaggio forte e concreto, mostrando il vero senso dell’essere Azione Cattolica, cioè un’associazione che non ha confini, che stringe legami forti con chi è nel bisogno.
Gesù non chiede nulla al di sopra delle nostre forze, solo piccoli gesti di gratuità e di amore verso gli uomini e le donne di qualsiasi nazionalità o religione. Vorremmo essere sale e luce del mondo e brillare per tutti! Abbiamo voluto creare un ponte tra due diocesi, come un arcobaleno che, pur di diversi colori, idee e progetti, ci unisce, testimoniando che insieme c’è di +!. In questa esperienza di solidarietà abbiamo riconosciuto come il vero grazie manifestato dai cuori di entrambe le comunità, sia espressione forte di quel Grazie che viene da lassù, da Colui che è “FEDE, SPERANZA, CARITA’”.
E’stato significativo aver vissuto questo gesto nella “giornata per la vita”, valorizzando così lo slogan ”La vita è un fiore che nasce, una luce che si accende”. Con questo spirito ci prepariamo anche a vivere la XIV assemblea elettiva diocesana: “ Vivere la fede, amare la vita”.

 
di Andrea Pezzutto
L’Azione, domenica 20 febbraio