VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

luglio 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031EC

NEWS ACVV

PRESIDENTE DIOCESANO
E' con gratitudine che accogliamo la comunicazione del Vescovo Corrado relativa alla nomina di Enrico Ioppo quale presidente diocesano di Azione Cattolica per il triennio 2020-23. Ringraziamo Enrico per la disponibilità data all'associazione, ci impegniamo a vivere nella corresponsabilità il servizio alla Chiesa e all'AC diocesana con generosità e dedizione. Buon lavoro e buon cammino a tutti noi! Emanuela con don Andrea.

IL NOSTRO IMPEGNO
E' in lavorazione il primo numero del 2020 de "Il Nostro Impegno", il giornalino dell'Ac diocesana arrivato al suo 54esimo anno. Conterrà nomi e volti dei nuovi responsabili parrocchiali, foraniali e diocesani per il triennio 2020-23. Sarà strumento indispensabile per il collegamento all'interno, e non solo, dell'associazione.

TEMPO ESTATE ECCEZIONALE
lentamente e con prudenza stiamo facendo i primi passi per ricostruire nelle nostre comunità e associazioni parrocchiali opportunità di incontro e confronto. Il Consiglio diocesano di Azione Cattolica ha valutato la possibilità di aprire Casa Cimacesta all'esperienza estiva dei campiscuola, parte fondamentale dei nostri cammini formativi per piccoli e grandi. E' con grande tristezza che sospendiamo la proposta di calendario estivo elaborata per i mesi di giugno e luglio. Siamo in attesa di condizioni e disposizioni più vicine alle potenzialità di uso degli spazi della casa, per prendere in considerazione una eventuale apertura a famiglie e giovani nella seconda parte dell'estate. Prossimamente riceverete altre comunicazioni da parte delle commissioni circa proposte per attività estive alternative e fattibili fin d'ora. Voi stessi siete chiamati ad usare la vostra fantasia e creatività per promuovere tutto quello di cui c'è bisogno per fare del tempo estivo un tempo eccezionale per vivere l'amicizia, la formazione, l'essere Chiesa a partire dalle nostre parrocchie.

EVENTI

Estate Eccezionale 2020 Cammino Assembleare 2020 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Il meccanismo democratico del rinnovo

 
Abituati nelle nostre istituzioni repubblicane a sistemi elettorali in questi ultimi anni sempre più maggioritari, il sistema in base al quale l’AC rinnova i propri vertici può apparire a prima vista un po’ bizantino. Ma è un sistema vivo: un sistema all’interno del quale c’è competizione, non nel senso che ci sia scontro, ma nel senso che c’è alternativa e quindi una democrazia reale.
E’ un sistema che si costruisce come una piramide dove, al crescere del livello di responsabilità, diminuisce la base degli aventi diritto al voto.
Al livello di parrocchia tutti gli aderenti sono chiamati ad esprimere le proprie preferenze, per individuare i nuovi responsabili: adulti, giovani, educatori ACR e presidente.
Chiamati il 27 febbraio ad eleggere il Consiglio Diocesano sono coloro che hanno accettato una responsabilità in parrocchia o in forania e i consiglieri uscenti. Una volta formato, il Consiglio elegge i responsabili diocesani (adulti, giovani e ACR) e formula la terna con i nomi, tra i quali il Vescovo sceglierà il presidente.
Il 27 gli aventi diritto al voto, che sono 389, si troveranno quattro tipi di scheda: una conterrà tutti i nomi dei presidenti parrocchiali, una i candidati per il settore adulti, una terza quelli dei giovani e nell’ultima quelli per l’ACR. In ogni scheda è previsto anche uno spazio bianco per inserire un nome che eventualmente non sia già in lista. Sono, infatti, eleggibili a consigliere tutti i soci che, pur non votanti quel giorno, abbiano ricoperto responsabilità a livello parrocchiale, foraniale o diocesano.
Risultato dell’assemblea di domenica saranno 24 membri eletti: 6 in rappresentanza dei presidenti parrocchiali, 6 degli adulti, 6 dei giovani e 6 degli educatori ACR. Un meccanismo certamente non immediato, ma che sicuramente sa essere rappresentativo.

 
di Alessandro Corazza
L’Azione, domenica 27 febbraio