VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

settembre 2017
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

NEWS ACVV

Tempo Estate Eccezionale 2017
L'attività dell'estate dell'Ac continua incessante. Dal 30 agosto al 6 settembre, altri due campi, di bambini ACR dei Seiotto e ragazzi 14/15enni. Il Campanac, fine settima di formazione per gli educatori ACR, Giovani ed Adulti in vista del nuovo anno associativo, previsto dall'8 al 10 settembre, concluderà l'estate 2017.

Orario Ufficio diocesano
L'Ufficio diocesano dal 4 al 18 settembre sarà aperto a tempo parziale. Questi gli Orari: lunedì dalle 15 alle 18; mercoledì dalle 9 alle 12; venerdì dalle 11.30 alla 13.30. Fino a domenica 10 settembre ci si può rivolgere anche a Casa Cimacesta, tel. 0435/97013.

Nuovo indirizzo email
Il nuovo indirizzo di posta elettronica dell'Azione Cattolica diocesana che è: "segreteria@acvittorioveneto.it". Sostituisce il precedente.

EVENTI

#AC150FuturoPresente Tempo Estate Eccezionale 2017 Toniolo 100 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

DOMENICA SI VA A CIMACESTA!

 
Domenica a Cimacesta. Si va a trovare Gaia, nostra primogenita, al suo primo campo ACR 6-8. E’ il giorno del mio quarantesimo compleanno, l’emozione è grande. Di nuovo a Cimacesta. Il cortile, il salone, la cappellina: quanto della mia vita è passato di qua! I sorrisi, le preghiere, gli abbracci, le riflessioni, i volti. Un bel pezzo di strada. Gaia ed ad altri 90 bimbi ci accolgono con un allegro e festoso trenino cantando “C’è di più! Diventiamo grandi insieme”. Ero qui nel ’90 da 18enne, qui ho conosciuto Francesca, ora mia moglie. Si respira aria di casa. Tutti insieme intorno all’altare, le chitarre, i canti e l’Eucarestia: il centro. Celebra don Alberto, caro amico. Diventiamo grandi insieme. Quanti ricordi: quassù da animatore, da vice-giovani diocesano. Un pensiero: l’AC è una grande famiglia, ha un progetto per tutti, a lungo termine, lancia sfide per la vita, non abbassa la mira. Nell’ufficio le foto alle pareti di don Mario, Piergiorgio, Valerio: anch’essi oggi sorridono emozionati. A pranzo Gaia chiede di sedersi tra me e la mamma e ci rovescia addosso la sua gioia. Il sole, i bans, i giochi. E’ già ora dei saluti, si torna, con una preghiera: che le nostre famiglie siano terreno buono, dove i semi gettati possano germogliare e dare frutti copiosi. Diventiamo grandi insieme.

 
di Roberto Bortoluzzi
L’Azione, 24 luglio 2011