VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

maggio 2011
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031EC

NEWS ACVV

Campi Estate 2018
Mercoledì 13 giugno è iniziata l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo con la presenza di più di 80 ragazzi. E' un campo "doppio" ovvero bambini delle prime tre classi elementari ( i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare condivideranno lo spazio e i momenti comuni, ma faranno un percorso specifico in base all'età.18 sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Daniele Bolpet capocampo, don Paolo Astolfo assistente, Lorenzo Rizzi cuoco,e Michela Pasini e Olivo Bazzo capicasa. Mercoledì 20 giugno è iniziato un campo di prima e seconda media con la presenza di più di 80 ragazzi. Il percorso formativo, dal titolo "#iostoconGesù", vuole aumentare la conoscenza e la relazione non solo con il Signore, ma anche tra tutti i ragazzi presenti. Attenzione particolare verrà dato al contatto con la natura e all'uso del tempo, aiutando i partecipanti a non sprecarlo ma a valorizzarlo in autonomia. Il gioco sarà strumento assiduo ed indispensabile in ogni giornata. Venti sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Elisabetta Grazian capocampo, don Angelo Arman assistente, Erminia Della Bella cuoca e Valerio De Rosso capocasa. Il vescovo Corrado celebrerà la messa domenica 17 giugno con i genitori e i familiari dei ragazzi presenti. Mercoledì 27 giugno al via un campo di quarta e quinta elementare con la presenza di 84 ragazzi. Ventitre sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Silvia Tubiana capocampo, don Adriano Zanette assistente, Franca Muner cuoca e Fanny Mion capocasa.

EVENTI

Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI


Tu Conferma la nostra Fede
 

Benedetto XVI in visita pastorale nel Triveneto


 
Un viaggio pastorale nel Triveneto che porterà Papa Ratzinger a rivolgersi e salutare la folla di fedeli in ben tre lingue differenti; italiano, sloveno e tedesco. Grossi preparativi per Papa Benedetto XVI per il viaggio pastorale nel Triveneto, dove arriverà ad Aquileia e saluterà i suoi fedeli in italiano, sloveno e tedesco. L’incontro vedrà infatti riuniti davanti al Santo padre i rappresentanti delle diocesi del Nordest italiano, della Slovenia, e dell’Austria, nate dalla celebre Chiesa madre aquileiese.
 
Benedetto XVI arriverà a Venezia e Aquileia il 7 e 8 maggio 2011. Lo ha annunciato, confermando così ufficialmente la notizia che era trapelata qualche settimana fa, il Patriarca Angelo Scola, durante il tradizionale incontro che si svolge all’inizio di ogni nuovo anno pastorale con i sacerdoti del patriarcato nella Basilica di San Marco.
 
Questo dono che il Santo Padre fa al Patriarcato di Venezia coincide con la conclusione della Visita Pastorale in atto nel Patriarcato dal 2004. Preparandoci accuratamente e vivendo coralmente questo straordinario evento potremo meglio comprendere i segni preziosi che lo Spirito ha disseminato tra noi lungo questo periodo di grazia e aprirci in tal modo pieni di speranza al futuro – ha annunciato Scola – Come il Santo Padre ci ha documentato nei recenti viaggi in Inghilterra e a Palermo, la fede, nutrita dalla preghiera liturgica e personale ed alimentata dalla carità e dal pensiero di Cristo, rivela la sua straordinaria “convenienza” per gli uomini e le donne di oggi“.
 
Dal Patriarca infine l’invito a tutte le realtà ecclesiali, le associazioni e i singoli fedeli a mobilitarsi per accogliere Benedetto XVI che verrà a Venezia 26 anni dopo la visita di Giovanni Paolo II e quasi 40 dopo quella di Paolo VI.
 
 
ATTENZIONE: nella nostra Diocesi ogni forania organizzerà il viaggio per l’incontro di domenica 8 maggio a Mestre col Pontefice. Per ogni informazione rivolgersi al proprio parroco.