VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Domenica 08 Dicembre
dicembre 2019
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031EC

NEWS ACVV

"Anche Si....gnore" Smartbox spiritualità
L 'ultima settimana di novembre e la prima di dicembre vedono realizzarsi, nelle foranie, gli incontri di accostamento alla Parola del Signore per ragazzi di prima, seconda, terza superiore. Questo il calendario: venerdì 29 novembre, ore 20.30 nell'oratorio di Ponte della Priula per la forania La Colonna; sabato 30 novembre, ore 17.30 nell'oratorio di Gaiarine per la forania Pontebbana; domenica 1 dicembre,  dalle 15.00 alle 17.00 dalle suore Saveriane di Ceggia per la forania Torre di Mosto; sabato 14 dicembre, ore 17.00 nell'oratorio di Sacile per la forania Sacilese.

Work in progress
Per gli educatori ACR più giovani sono stati pensati degli incontri di formazione a livello locale. Queste la date del primo appuntamento: sabato 7 dicembre a Ceggia dalle 17 alle 18.30 per le foranie Mottense e Torre di Mosto; domenica 15 dicembre a San Polo di Piave dalle 9 alle 10.30 per la forania Pontebbana, con partecipazione alla Santa Messa a conclusione dell'incontro.

Veglia associativa diocesana
Sabato 7 dicembre, alla vigilia della solennità dell'Immacolata, alle 20.30, nella chiesa parrocchiale di Colle Umberto, l'Azione Cattolica si ritrova in preghiera. "La casa di Maria", il filo conduttore della tradizionale veglia, che riconduce al verbo "abitare", tema associativo dell'anno.

8 dicembre, festa dell’adesione
Nel giorno dell’Immacolata, l’Azione Cattolica celebra la giornata dell’adesione. Le associazioni parrocchiali festeggiano in molti modi diversi, ma è la benedizione delle tessere durante la Santa Messa il momento più significativo.

EVENTI

Mini-Campo 18enni e Giovani 2019 ACRcinquanta AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Anche a Cimacesta ci sono i Santi!

 
 
Anche a Cimacesta ci sono i Santi! Sì, anche nella Casa di Cimacesta, ad Auronzo; dove di anno in anno, di estate in estate l’Azione Cattolica diocesana propone ai ragazzi, così come ai giovani e agli adulti, i campiscuola.
Il camposcuola è un momento particolarmente favorevole, esigente, forte per la vita di chi vi partecipa. E’ un tempo durante il quale consolidare, approfondire, coltivare, relazioni. E Dio, in questo snodo relazionale, ha un posto assolutamente privilegiato. Con Lui, infatti, si percorre un tratto di strada che dura il tempo di otto giorni o di un fine settimana. Un tratto di strada breve ma ambizioso. Una “full immersion”, che delinea in Sua compagnia e in compagnia con quanti condividono il cammino del campo, un percorso di santità che mette di fronte alla bellezza: sì, la bellezza di Dio, degli altri, di se stessi, della natura…
La bellezza salverà il mondo?
Il celebre drammatico interrogativo di Dostoevskij, durante le estati di Cimacesta si scioglie in fiduciosa certezza. “La bellezza sparsa, come un polline, nei petali della vita, negli sguardi e nelle parole, nel trascorrere della vita quotidiana. Una bellezza incarnata” salverà il mondo! (N.M. Aziza) Alberto Marvelli, Nennolina, Piergiorgio Frassati, Giuseppe Toniolo, Gianna Berretta Molla, Albino Luciani, Francesco d’Assisi. Sono i nomi che da quest’anno contraddistinguono le villette di Cimacesta. Sono i nomi di persone “belle” che hanno saputo scegliere e vivere nella luce della responsabilità. Persone “riuscite” che hanno compiuto il cammino che trasforma il cuore di pietra in cuore di carne; che permette alle orecchie di ascoltare, al cuore di sentire, di respingere il rumore ed accogliere il silenzio. Persone che con la santità della loro vita di “figli” spronano alla santità e “dicono” la bellezza della santità di una vita.

 
di Don Luigino Zago
L’Azione, 18 settembre 2011