VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

aprile 2019
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930EC

NEWS ACVV

ISCRIZIONI CAMPI ESTATE 2019
Sono aperte le iscrizioni ai campi per i ragazzi e i giovani iscritti all'Azione Cattolica. Vi attendiamo, nel desiderio di accogliere al meglio ogni richiesta di partecipazione ai campi, perché questo è l'obiettivo del Tempo Estate Eccezionale!

A Susegana adorazione eucaristica nella notte del Giovedì santo
Anche quest’anno l’Azione Cattolica di Susegana e Crevada propone l’Adorazione Eucaristica notturna, dopo la Messa del giovedì Santo, 18 aprile, nella chiesa di Susegana, dalle ore 22 alle 7 del mattino successivo. Il tema “Dio chiama chi ama..." aiuterà ad approfondire diversi episodi del Vangelo, in particolare alcune chiamate fatte da Gesù. Spunti e riflessioni sono proposti dai giovani.

Si riapre Casa Cimacesta
Al via, nei weekend 25-26 maggio e 1-2 giugno a Cimacesta, gli interventi per riaprire la Casa dell’Azione Cattolica diocesana. Chiunque volesse rendersi disponibile lo comunichi in ufficio. tel 0438.940374 o e-mail: segreteria@acvittorioveneto.it. Grazie.

EVENTI

Festa Unitaria 2019 - Sapore di Sale Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

All’alba di una stagione nuova

 
Intervista di Franco Miano per Il foglio: “Auspichiamo una maggioranza di larghe intese che dia risposte efficaci alle sfide più urgenti. Tra queste una nuova legge elettorale che restituisca ai cittadini il potere di scelte. L’Ac darà il suo contributo nel solco della scelta religiosa
 
Il presidente nazionale dell’Ac, Franco Miano, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Il foglio:
La scelta religiosa significa prendere le distanze da un collateralismo politico in favore della necessità della testimonianza… In scia ai richiami del Papa e del cardinale Bagnasco non soltanto intendiamo puntare tutto sulla formazione di una nuova leva di politici, ma ci auguriamo che questa leva innervi la classe politica anche a livello nazionale.
Per il dopo Berlusconi “auspichiamo una maggioranza di larghe intese in grado di predisporre risposte efficaci alle sfide più urgenti: tra queste una nuova legge elettorale che restituisca al popolo la scelta dei propri rappresentanti. Ma se lo schema dovesse restare quello di un forte bipolarismo siamo pronti ugualmente a dire la nostra laddove necessario… I nostri valori non hanno colori: vita, famiglia, scuola, lavoro
“.

 
dal Sito AC nazionale
Domenica, 13 novembre 2011