VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Sabato 18 Gennaio
gennaio 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031EC

NEWS ACVV

Consiglio diocesano
Alle date già stabilite in calendario si aggiunge un incontro del consiglio diocesano giovedì 9 gennaio 2020, alle 20.30, nell'oratorio di Lutrano. All'OdG l'approvazione del bilancio 2018/19.

Orchestriamo la Pace
Anche quest'anno l'Azione Cattolica di Vittorio Veneto propone una serata in cui giovani e adulti si scambiano idee e speranze di pace attraverso i segni e i suoni del mondo musicale. L'appuntamento Orchestriamo la Pace, giunto alla sua nona edizione, è sabato sera 11 gennaio 2020, nell'aula magna del Seminario a Vittorio Veneto.

Assemblee foraniali
Seconda tappa del percorso verso la XVII assemblea elettiva, nel mese di gennaio vengono eletti i cordinamenti foraniali. Queste le date fin qui stabilite: forania Sacilese venerdì 10 gennaio a Sacile; forania La Vallata, lunedì 13 gennaio a Valmareno; forania Opitergina, lunedì 13 gennaio ad Oderzo; forania La Colonna, lunedì 13 gennaio a Vazzola; forania Mottense, venerdì 17 gennaio, a Cessalto. Per tutti: inizio alle 20.30.

Percorso etico
Secondo incontro del percorso etico 2019/2020 "Abitare la vita. Dal concepimento alla morte naturale". L'appuntamento è ad Oderzo, sala del Campanile, giovedì 23 gennaio, ore 20.30. Sul tema: "Le buone pratiche di chi accoglie, cura e accompagna la vita" intervengono suor Carmelita Follador della Casa Mater Dei di Vittorio Veneto, Francesco Benazzi, direttore generale AULSS 2 Marca Trevigiana, Paola Paiusco, direttore UOC Cure Palliativa AULSS 2, Maria Eufrasia Valori, vice presidente ADVAR Treviso. Coordina Marco Zabotti, direttore scientifico Istituto Beato Toniolo. Le vie dei Santi.

EVENTI

Cammino Assembleare 2020 Orchestriamo la Pace 2020 Mini-Campo 18enni e Giovani 2019 ACRcinquanta AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

AC: “QUESTO E’ IL MOMENTO FAVOREVOLE”!

 
In queste settimane la Presidenza diocesana ha incontrato nelle foranie tutte le presidenze parrocchiali e i coordinamenti foraniali, per un ascolto reciproco della realtà e del cammino dell’associazione all’interno della comunità parrocchiale e diocesana, con occhio attento alla cura di ogni persona e al coinvolgimento diretto nel Convegno diocesano.
 
Sento la fatica di un cammino in salita!” A questa situazione quotidiana di ciascuno di noi non ci poteva essere risposta migliore che il tema proposto quest’anno dall’Azione Cattolica: “Alzati, ti chiama!”. Un imperativo che non dà possibilità di tergiversare ma semplicemente di seguire la voce di Colui che parla al tuo cuore: Gesù. E’ con questo spirito che ho partecipato all’incontro tra la Presidenza AC Diocesana e le Presidenze Parrocchiali delle Foranie di Sacile, Pontebbana e Pedemontana che si sono incontrate ad Orsago martedì 8 novembre scorso.
La fatica dovuta agli eventi che la vita presenta ogni giorno diventa meno pesante, quasi si annulla, quando ci si ritrova per condividere esperienze e sentimenti che abitano il tuo cuore; un modo semplice ma profondo di essere chiesa nella Chiesa.
Questo è il momento favorevole per rispondere alla chiamata di chi ha bisogno di te, del tuo sostegno perché non si sente motivato o ha paura di mettersi in gioco; di chi pensa che fermarsi davanti alle difficoltà quotidiane, piccole o grandi che siano, sia la soluzione migliore. E il momento favorevole è in questo tempo, perché adesso c’è e lo puoi prendere al volo senza rimandare al domani, perché non sai né quando né se ti ricapita. Questo è il messaggio principale che ha dominato una serata carica di entusiasmo e voglia di fare. Condivisioni positive e anche negative ma con un filo conduttore unico: il volto di Cristo.
E allora che dire se non “Alzati ti chiama!”, rispondi a questa chiamata speciale rendendoti parte attiva al quarto Convegno Diocesano, alzati, “abita la terra e vivi con fede”. Tutti siamo chiamati a reagire con fermezza e grande fede e se durante il cammino ci sembra di perdere fiato, lasciamoci alimentare dallo Spirito Santo che soffia nel nostro cuore e non ci lascia mai soli.

 
di Tiziana Maccan
L’Azione, 20 novembre 2011