VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

luglio 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031EC

NEWS ACVV

PRESIDENTE DIOCESANO
E' con gratitudine che accogliamo la comunicazione del Vescovo Corrado relativa alla nomina di Enrico Ioppo quale presidente diocesano di Azione Cattolica per il triennio 2020-23. Ringraziamo Enrico per la disponibilità data all'associazione, ci impegniamo a vivere nella corresponsabilità il servizio alla Chiesa e all'AC diocesana con generosità e dedizione. Buon lavoro e buon cammino a tutti noi! Emanuela con don Andrea.

IL NOSTRO IMPEGNO
E' in lavorazione il primo numero del 2020 de "Il Nostro Impegno", il giornalino dell'Ac diocesana arrivato al suo 54esimo anno. Conterrà nomi e volti dei nuovi responsabili parrocchiali, foraniali e diocesani per il triennio 2020-23. Sarà strumento indispensabile per il collegamento all'interno, e non solo, dell'associazione.

TEMPO ESTATE ECCEZIONALE
lentamente e con prudenza stiamo facendo i primi passi per ricostruire nelle nostre comunità e associazioni parrocchiali opportunità di incontro e confronto. Il Consiglio diocesano di Azione Cattolica ha valutato la possibilità di aprire Casa Cimacesta all'esperienza estiva dei campiscuola, parte fondamentale dei nostri cammini formativi per piccoli e grandi. E' con grande tristezza che sospendiamo la proposta di calendario estivo elaborata per i mesi di giugno e luglio. Siamo in attesa di condizioni e disposizioni più vicine alle potenzialità di uso degli spazi della casa, per prendere in considerazione una eventuale apertura a famiglie e giovani nella seconda parte dell'estate. Prossimamente riceverete altre comunicazioni da parte delle commissioni circa proposte per attività estive alternative e fattibili fin d'ora. Voi stessi siete chiamati ad usare la vostra fantasia e creatività per promuovere tutto quello di cui c'è bisogno per fare del tempo estivo un tempo eccezionale per vivere l'amicizia, la formazione, l'essere Chiesa a partire dalle nostre parrocchie.

EVENTI

Estate Eccezionale 2020 Cammino Assembleare 2020 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Verso la XIV assemblea

Unitarietà: il calore dell’essere famiglia

 
“Che cos’è l’Azione Cattolica? Ne abbiamo parlato molto, ma mi pare che sia soprattutto una realtà di cristiani che si conoscono, che si vogliono bene, che lavorano assieme nel nome del Signore, che sono amici essendo sempre più un cuor solo e unanima sola cercano di servire la Chiesa”.
Con queste parole Vittorio Bachelet chiudeva la seconda Assemblea Nazionale dell’ACI e non c’è modo migliore per spiegare uno dei termini chiave della nostra associazione.
L’unitarietà troppo spesso ci sembra una meta da raggiungere ma a cui possiamo solo aspirare non è così: se guardiamo alle nostre realtà parrocchiali essa gi si realizza nel nostro stare insieme mettendoci a servizio ciascuno secondo il proprio carisma.
Il bello dellAzione Cattolica proprio questo; scoprire di essere tante specificità accomunate per da uno stesso elemento: lunità davanti ad ununica mensa.
L’appartenenza all’Associazione è il filo che lega generazioni diverse in un unico spirito di comunione per far sì che si realizzi un progetto, unesperienza di Chiesa viva.
Nello statuto, infatti, la partecipazione degli aderenti viene definita “un segno della unità della Chiesa in Cristo” (art. 4).
Ma nella pratica che cosa significa unitarietà?
Talvolta le esigenze organizzative ci portano ad esperienze divise per settore ma resta forte in noi la tensione verso l’unità, proprio come in una famiglia, e questo lo si vede chiaramente negli incontri quali le assemblee associative.
Nei nostri gruppi seguiamo un percorso comune che privilegia la formazione delle persone e la cura delle relazioni; l’orizzonte è unico a cui tendiamo ed è quello di diventare santi insieme , ed un obiettivo trasversale per tutte le realtà che un individuo si può trovare a vivere: fanciullo, giovane, adulto, lavoratore, studente, sacerdote, coniuge, figlio, genitore, nonno, pensionato…
L’ingrediente speciale dell’essere AC sono i compagni di strada che, nel cammino verso la santità, sanno, a seconda dell’età, infonderci entusiasmo o trasmetterci la loro esperienza. Diventiamo grandi insieme (inno Cè di Più) l’essenza dell’unitarietà il suo farsi Volto attraverso i volti di tante persone che si rendono disponibili, certe che ci sar il calore di una Famiglia a sostenerli lungo la strada.

 
di Giulia Diletta Ongaro
L’Azione, domenica 14 novembre