VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

dicembre 2017
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

NEWS ACVV

Veglia associativa
Giovedì 7 dicembre, alla vigilia della solennità dell’Immacolata, nel duomo di Oderzo, con inizio alle 20.30, presieduta dal vescovo Corrado, ci sarà la Veglia associativa diocesana "Tutta bella sei, o Maria". Sono invitati giovani ed adulti, responsabili, educatori e quanti vogliono prepararsi con intensità alla festa dell’Immacolata.

Solennità dell'Immacolata, giornata dell’Adesione
L'8 dicembre nelle associazioni parrocchiali si celebra la festa dell’Adesione, con la benedizione e la consegna delle tessere

Incontro con la Parola per ragazzi dai 14 ai 16 anni
Per aiutare i giovanissimi, ragazzi dai 14 ai 16 anni, che abitualmente fanno un percorso di gruppo, ad accostarsi alla preghiera, si sono pensati alcuni incontri che prevedono la presentazione della proposta, l'ascolto della Parola, un tempo di riflessione personale e la condivisione. Il prossimo in calendario è sabato 16 dicembre nelle sale parrocchiali di Moriago della Battaglia, dalle 15.15 alle 17.15.

Incontro diocesano con la Parola per 18enni
E' una proposta rivolta a tutti i 18enni (giovani nati nel 1998-99-2000) per aiutarli a vivere con più consapevolezza l'esperienza della preghiera. Guida l'incontro: don Paolo Astolfo. Ci si trova alla Foresteria dell'Abbazia di Follina domenica 17 dicembre alle 9.30; alle 11.30 la Santa Messa seguita dal pranzo al sacco, le conclusioni alle 17. Per informazioni ed iscrizioni: Ufficio diocesano 0438/940374.

EVENTI

Tempo Estate Eccezionale 2017 Toniolo 100 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

“Con Maria per essere luce”


 
Abbiamo chiesto a Giovanna Astolfo di raccontarci della sua esperienza si responsabile diocesana. E’ stata vicepresidente del Settore Giovani insieme a Roberto Bortoluzzi nel triennio 1998-2001, nella presidenza guidata da Francesca Zabotti.
 
…parlare della mia esperienza di responsabile diocesana in Azione Cattolica mi fa sentire un po’ impreparata, non perché non abbia niente da raccontare ma perché, anche a distanza di anni, ritengo di aver solo provato, con tanta umiltà, a rispondere sì a una chiamata.
Un sì che ha trovato le sue naturali radici nella vita in parrocchia e in forania, luoghi dove ho sperimentato nella normalità di tutti i giorni la bellezza e la fatica della fedeltà agli impegni e dove, in modo particolare, ho imparato che non basta fare bene insieme le cose ma ciò che conta è farle per Dio e per la Chiesa, riconoscendo nell’Eucarestia il motivo del fare e nel parroco il pastore chiamato a guidare la sua comunità.
Un sì che sono contenta di essere riuscita a dire…Custodisco nel cuore i volti, i sorrisi, gli sguardi dei tanti giovanissimi e giovani che, in quei tre anni di responsabilità diocesana, ho conosciuto negli incontri, nelle parrocchie e nei campiscuola, l’amicizia e la generosità di chi ha condiviso con me il cammino e la forza di chi mi ha sostenuto con la fiducia e con la preghiera.
A tutti loro, all’Azione Cattolica e, soprattutto, a Dio il mio grazie riconoscente.

 
di Giovanna Astolfo
L’Azione, 5 dicembre 2010