VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

settembre 2018
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

NEWS ACVV

Chiusura per ferie dell'Ufficio
L'ufficio diocesano di Azione Cattolica di Vittorio Veneto chiude per ferie dal 10 al 21 settembre. Riaprirà regolarmente lunedì 24 settembre.

Avvio del nuovo anno associativo
Per vivere insieme e nella gioia l’inizio dell’anno associativo, questi gli appuntamenti: venerdì 28 settembre alle 20.30, a Conegliano, nelle aule parrocchiali di Madonna delle Grazie, la presentazione dei cammini formativi di adulti, giovani e ragazzi. Sabato 6 ottobre dalle 17.30 a Pieve di Soligo, Patronato Careni: SPIRIT HAPPENING, Happening diocesano dei giovani. sabato 6 ottobre alle 20.30, auditorium Battistella Moccia di Pieve di Soligo: Premio Giuseppe Toniolo III edizione. "Pace e cooperazione internazionale: il grande sogno di Giuseppe Toniolo, l'impegno quotidiano di uomini e donne di buona volontà". Domenica 7 ottobre alle 11.00, nel Duomo di Pieve di Soligo, solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S.Em. Mons. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Incontro di inizio anno del MSAC
Il Movimento studenti di Azione Cattolica è pronto per ripartire! Invitiamo tutti gli studenti che hanno a cuore la propria scuola e vogliono viverla in maniera attiva e propositiva all'incontro di inizio anno, sabato 22 settembre a Pieve di Soligo, Collegio Balbi, dalle 15.30 alle 17. Sarà un'occasione per conoscersi e far conoscere in modo divertente cos'è il MSAC, presentando anche le idee che abbiamo per il nuovo anno scolastico appena iniziato. Per info: Carlo 349/6927995; Federico 342/098697.

EVENTI

Sinodo dei Giovani 2018 Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Responsabili Educativi: “Pietre Vive”

 
Inizia il cammino formativo per animatori ed educatori dell’Azione Cattolica


 
Nel vocabolario dell’Azione Cattolica “RED” sono tutti i Responsabili Educativi, siano essi educatori di gruppi dell’ACR o animatori di gruppi del settore giovani; i new RED sono gli aiuto-animatori.
La parola “RED” può essere letta anche così:
“R” come “ragione” , il motivo per cui mi spendo per gli altri. Cosa si ricava a percorrere le tappe del cammino RED? “C’è un di più”, ovvero l’acquisizione di uno stile, ma anche il rinnovo dell’assunzione di responsabilità nell’impegno educativo, il fare la strada insieme ad altri educatori – animatori della diocesi.
“E” come “entusiasmo”, quello che va al di là delle emozioni epidermiche e che significa spendersi con energia nell’impegno educativo. È l’immagine più bella, è la gioia del dono gratuito ai ragazzi e ai giovani.
“D” come “donarsi”, che significa adoperarsi per gli altri, senza mezze misure ma con la generosità di chi crede nel Signore e amare veramente.
Il dono dei RED racconta la costanza e la continuità dell’impegno che si assume nel percorso ordinario dell’Azione Cattolica.
I RED sono le “Pietre vive” sulle quali si fonda la proposta alta che l’AC fa a tutti. Pietre vive che hanno bisogno di essere curate amorevolmente, alle quali vengono offerti, gradualmente, gli strumenti che permettono di svolgere un servizio, ma aiutano soprattutto a vedere nell’altro il Signore Risorto.
Il fatto che l’intera proposta formativa passi per il cuore, la mente e le mani degli educatori, persone che consapevolmente offrono la propria disponibilità a questo servizio, rappresenta una grande ricchezza educativa.
Ecco il motivo di un percorso permanente che permetta a RED e a NewRED di radicare in Cristo il proprio servizio e che aiuti ad essere riflesso dell’amore del Risorto.
 
 
Carissimi Responsabili Educativi,
le attività nelle nostre parrocchie sono già cominciate ed è già tempo di pensare alla nostra formazione di animatori e di educatori. Essere “Pietre vive”, sulle quali si fonda la proposta alta che l’AC fa a ragazzi e giovani, richiede di mantenere sempre vivo l’impegno a camminare insieme per prendere la forma di Cristo.
Vi invitiamo allora, a partecipare numerosi al primo modulo di formazione per RED dell’anno associativo 2010-2011:
 

“GIOVANI: LUCE DEL MONDO”

Alberto Marvelli: testimone per noi educatori
 
Domenica 17 ottobre 2010.
(Dalle ore 8.30 alle 12.30, a Cimavilla di Codognè – Santa messa alle ore 11.30)


 
E’ questo il tempo anche per mettere in gioco quell’impegno preso al CampAnAC a camminare insieme come gruppo educatori parrocchiale; aiutiamoci, affinché nessuno manchi. Chiediamo a tutti i responsabili associativi di coinvolgere ed estendere l’invito agli animatori ed educatori di tutte le parrocchie.
Per “motivi tecnici” è necessario iscriversi al modulo di formazione in ufficio diocesano entro giovedì. Grazie.

 
Vi aspettiamo.
Jane e Michele con don Luigino
Marta e Stefano con don Andrea