VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

NEWS ACVV

ISCRIZIONI CAMPI ESTATE 2019
sono aperte le iscrizioni ai campi per quanti, ragazzi, giovani ed adulti anche per i non iscritti all'Azione Cattolica, desiderano parteciparvi. Per info: Ufficio diocesano 0438/940374, sito www.acvittorioveneto.it.

Campi Estate 2019
Mercoledì 12 giugno è iniziata l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo che vede la presenza di più di 80 ragazzi. E' un campo "doppio" ovvero con bambini delle prime tre classi elementari (i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare; tutti saranno impegnati a scoprire la figura di Davide - cantautore di Dio. Venti sono le parrocchie di provenienza, nove gli educatori con Giulia Busiol capocampo, don Adriano Zanette assistente, Lorenzo Rizzi cuoco e Michela Pasini capicasa. Mercoledì 26 giugno prosegue l'estate a Casa Cimacesta con l'arrivo di 80 ragazzi di terza, quarta e quinta elementare provenienti da 19 parrocchie della diocesi. La figura che farà da filo conduttore alle attività di tutta la settimana sarà Davide, cantaudore di Dio. Nove gli educatori con don Mirco Miotto assistente, Fanny Mion capocasa e Franca Muner cuoca.

EVENTI

Festa Unitaria 2019 - Sapore di Sale Incontro Nazionale Adultissimi - Di Generazione In Generazione Estate Eccezionale 2019 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Quaresima: Tempo forte!

“Ecco ora il momento favorevole”

 
Siamo entrati nel Tempo forte della Quaresima. Momento favorevole “per lasciarci riconciliare con Dio”. E’ bello pensare che proprio ieri sera nella forania Pedemontana quasi 60 persone hanno partecipato al primo incontro degli esercizi del quotidiano guidati da don Martino. Hanno colto il momento favorevole e la necessità e il bisogno personale di lasciarsi riconciliare.
Ancor di più, pensavo in questi giorni, il tempo quaresimale riporta in auge un verbo in disuso: obbedire. Strano riemerga questa parola in un tempo di autodeterminazione, strano questo tempo di conversione, questa sterzata “determinata” al nostro modo di essere e di fare che la liturgia ci propone. Riscoprire, ascoltare, dedicare più tempo, obbedire a Dio per realizzare quel progetto di Felicità che Lui ha per la nostra vita. E’ forse un altro passo significativo che il Signore ci chiede in quest’anno dedicato alla fraternità, alla comunione, all’accoglienza. Solo riconciliati con Dio potremo vivere relazioni più vere con quanti camminano con noi. E, a volte, solo aiutati dalla relazione con qualche fratello potremo incontrare e abbandonarci all’abbraccio paterno di Dio.
Buona Quaresima

 
di Diego Grando
18 febbraio 2010