VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

febbraio 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829 

NEWS ACVV

Incontro del nuovo Consiglio diocesano
Giovedì 27 febbraio, prima seduta del neo consiglio diocesano eletto nell'assemblea del 16 febbraio scorso. L'appuntamento è a Lutrano, alle 20.30, nei locali della parrocchia.

Santa Messa di suffragio
Sabato 29 febbraio, viene celebrata a Lutrano nella chiesa parrocchiale, alle ore 18.00, la Santa Messa in suffragio, a 20 anni dalla morte, di don Mario Battistella, assistente dell'AC dal 1991 al 2000 e di Piergiorgio Eicher, presidente diocesano dal 2005 al 2009. Farne memoria nell'Eucaristia diventa ringraziamento per la loro presenza e il loro servizio.

Love in progress - itinerario per fidanzati
Domenica 1 marzo, dalle 15, nella parrocchia di Tezze, appuntamento per le coppie che aderiscono al percorso proposto dall'Azione cattolica. Tema dell'incontro: "Affettività e sessualità".

EVENTI

XVII Assemblea Diocesana Cammino Assembleare 2020 XVII Settimana Sociale Diocesana AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Instagram AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

Quaresima: Tempo forte!

“Ecco ora il momento favorevole”

 
Siamo entrati nel Tempo forte della Quaresima. Momento favorevole “per lasciarci riconciliare con Dio”. E’ bello pensare che proprio ieri sera nella forania Pedemontana quasi 60 persone hanno partecipato al primo incontro degli esercizi del quotidiano guidati da don Martino. Hanno colto il momento favorevole e la necessità e il bisogno personale di lasciarsi riconciliare.
Ancor di più, pensavo in questi giorni, il tempo quaresimale riporta in auge un verbo in disuso: obbedire. Strano riemerga questa parola in un tempo di autodeterminazione, strano questo tempo di conversione, questa sterzata “determinata” al nostro modo di essere e di fare che la liturgia ci propone. Riscoprire, ascoltare, dedicare più tempo, obbedire a Dio per realizzare quel progetto di Felicità che Lui ha per la nostra vita. E’ forse un altro passo significativo che il Signore ci chiede in quest’anno dedicato alla fraternità, alla comunione, all’accoglienza. Solo riconciliati con Dio potremo vivere relazioni più vere con quanti camminano con noi. E, a volte, solo aiutati dalla relazione con qualche fratello potremo incontrare e abbandonarci all’abbraccio paterno di Dio.
Buona Quaresima

 
di Diego Grando
18 febbraio 2010