VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Sabato 23 Settembre
settembre 2017
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

NEWS ACVV

Incontro verifica dell'estate
Lunedì sera, 25 settembre, a Cimavilla, la Presidenza diocesana si incontra con i capocampo e gli assistenti dell'estate 2017 per una condivisione e una verifica dei campiscuola appena conclusi.

Consiglio diocesano
Mercoledì 27 settembre, sempre a Cimavilla, alle 20.30, si riunisce il Consiglio diocesano.

Incontro unitario di inizio anno
Sabato 30 settembre, a Mareno di Piave, nel Centro culturale "Conti Agosti", l'Ac tutta si incontra per dare l'avvio al nuovo anno associativo. L'inizio è previsto per le 15.15, cui seguiranno la preghiera con il vescovo Corrado, l'accoglienza di don Andrea Dal Cin, nuovo assistente diocesano e l'intervento di Luca Bortoli, già consigliere nazionale del settore giovani sul tema: "Custodire la gioia del dono". Le conclusioni dei lavori alle 18.15.

Nuovo indirizzo email
Il nuovo indirizzo di posta elettronica dell'Azione Cattolica diocesana che è: "segreteria@acvittorioveneto.it". Sostituisce il precedente.

EVENTI

#AC150FuturoPresente Tempo Estate Eccezionale 2017 Toniolo 100 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI


Oltre 1000 ragazzi per la festa dell’AC

Coinvolte una cinquantina di parrocchie

 
Settecento bambini e ragazzi, 300 giovani, 200 educatori, 200 adulti, 300 genitori. Questi sono i numeri, che sommati fanno 1.700, dei partecipanti alla festa diocesana dell’Azione Cattolica svoltasi domenica a Vittorio Veneto. Una cinquantina erano le parrocchie rappresentate. Prima per settori, poi insieme, Acr, Acg e Adulti hanno infine concluso la giornata con il vescovo Foto Gazzettino Festa ACCorrado Pizziolo che ha presieduto la messa alla quale si sono aggiunti i genitori degli acierrini.
“Inondati di gioia” era il tema del convenire, così come, ha ricordato il vescovo, pieni di gioia erano gli apostoli nel tornare a Gerusalemme dopo aver visto Gesù salire al cielo. I membri dell’Ac sono rientrati a casa con l’invito di monsignor Pizziolo di vivere e testimoniare “la gioia dell’amore fedele e gratuito di Dio e la gioia della speranza” di una morte che non è la fine ma apre alla vita eterna.
La soddisfazione nei volti dei dirigenti e degli assistenti spirituali dell’Ac era tanta anche per i risultati raggiunti. Al mattino erano attesi un centinaio di adulti e se ne sono presentati 200. Elevato anche il numero dei giovani che ha sfiorato quota 500. «Il trovarsi insieme – ha espresso il presidente diocesano Diego Grando – è occasione di gioia che dà ossigeno come persone, come associazione e come Chiesa». «La presenza di tanti adulti – ha detto la responsabile di settore Paola Gardenal – è frutto della collaborazione e del confronto che avviene nelle parrocchie coinvolgendo non solo i membri dell’Ac ma anche i genitori dei ragazzi dell’Acr». Tra gli acierrini è sono state premiate le parrocchie di Codognè e Cimetta per il video sul Ciad realizzato per il concorso dell’operazione Sip. I giovani hanno invece trascorso la mattinata con gli artisti del circo di Praga e il responsabile diocesano della pastorale dei fieranti e dei circensi don Mirko Dalla Torre.

 
di Gerda De Nardi
Il Gazzettino, martedì 18 maggio 2010