VANGELO DEL GIORNO

Il Vangelo del giorno

CALENDARIO

Domenica 24 Giugno
ottobre 2010
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

NEWS ACVV

Campi Estate 2018
Mercoledì 13 giugno è iniziata l'estate nella Casa Cimacesta di Auronzo con il primo campo con la presenza di più di 80 ragazzi. E' un campo "doppio" ovvero bambini delle prime tre classi elementari ( i sei/otto) e ragazzi di quarta e quinta elementare condivideranno lo spazio e i momenti comuni, ma faranno un percorso specifico in base all'età.18 sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Daniele Bolpet capocampo, don Paolo Astolfo assistente, Lorenzo Rizzi cuoco,e Michela Pasini e Olivo Bazzo capicasa. Mercoledì 20 giugno è iniziato un campo di prima e seconda media con la presenza di più di 80 ragazzi. Il percorso formativo, dal titolo "#iostoconGesù", vuole aumentare la conoscenza e la relazione non solo con il Signore, ma anche tra tutti i ragazzi presenti. Attenzione particolare verrà dato al contatto con la natura e all'uso del tempo, aiutando i partecipanti a non sprecarlo ma a valorizzarlo in autonomia. Il gioco sarà strumento assiduo ed indispensabile in ogni giornata. Venti sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Elisabetta Grazian capocampo, don Angelo Arman assistente, Erminia Della Bella cuoca e Valerio De Rosso capocasa. Il vescovo Corrado celebrerà la messa domenica 17 giugno con i genitori e i familiari dei ragazzi presenti. Mercoledì 27 giugno al via un campo di quarta e quinta elementare con la presenza di 84 ragazzi. Ventitre sono le parrocchie di provenienza, una decina gli educatori con Silvia Tubiana capocampo, don Adriano Zanette assistente, Franca Muner cuoca e Fanny Mion capocasa.

EVENTI

Toniolo 100 #TempoEstateEccezionale2018 AC Vittorio Veneto on Facebook AC Vittorio Veneto on Twitter AC Vittorio Veneto on YouTube

NEWS ACI

C'è di +

 

“C’è di più. Diventiamo grandi insieme!”
…è l’impegno per ciascuno a crescere insieme a Gesù e con gli altri,
nella direzione della santità.

Nelle vite dei giovanissimi e dei ragazzi ci sono tante cose: i genitori e i rapporti famigliari, la scuola, lo sport, gli amici e le altre relazioni, il gruppo, il computer, internet, i social network e tanto altro. Talvolta però i sembrano incapaci di andare “oltre” ciò che per loro è quotidiano e, forse, scontato e di vedere al di là di quanto fa parte delle loro giornate. E allora ci capita di incontrare ragazzi che non sono più capaci di pensare al futuro con speranza e progettualità, che vivono relazioni superficiali e momentanee o che sono in continua ricerca dello “sballo” per evadere dalla quotidianità.
L’incontro nazionale si pone, quindi, come obiettivo quello di aiutare i giovanissimi e ragazzi a comprendere che nelle nostre vite c’è qualcosa di più, rispetto a quanto, forse, siamo abituati a vedere ed a pensare; e il “di più” delle nostre vite deriva dall’incontro personale con il Signore Gesù che cammina con noi giorno dopo giorno. Un incontro, questo, che non può lasciare indifferenti, ma anzi cambia radicalmente la prospettiva con cui guardiamo le persone che ci stanno attorno e il mondo intero, che “tocca” in modo significativo la nostra vita permettendoci di rileggerla alla luce dell’Amore.


 

 
DAL SITO NAZIONALE:

 
LA STAMPA:

 
MATERIALI: